Tribunale di Novara

L’inventario presenta i fascicoli dei procedimenti penali del Tribunale di Novara per gli anni 1889-1914. Per la richiesta dei fascicoli in consultazione, è necessario specificare l’anno e il numero del fascicolo (o in alternativa il numero della busta).


Il fondo archivistico del Tribunale di Novara, organo giudiziario istituito nel Regno di Sardegna nel 1859 e quindi esteso al Regno d’Italia, poi attivo con diverse denominazioni (Tribunale di circondario, 1859-1865, Tribunale civile e correzionale, 1965-1921, Tribunale civile e penale, 1921-1941, Tribunale, 1941-1988, Tribunale ordinario, dal 1988), comprende anche le cause civili e altro, ed è pervenuto all’Archivio di Stato di Novara con versamenti successivi a partire dal 1972.


I fascicoli dei procedimenti penali sono una delle serie più cospicue e meglio conservate dell’ingente archivio, ancora solo parzialmente inventariato. I fascicoli conservano nella quasi totalità la loro camicia originale, nella quale sono indicati il numero progressivo (la serie ricomincia da 1 per ogni anno), la Pretura che ha aperto il procedimento, il nome dell’imputato o degli imputati con informazioni anagrafiche, il reato.


Il lavoro di riordinamento e inventariazione è stato effettuato da Maria Marcella Vallascas (anni 1889-1910) e Chiara Scionti (anni 1911-1914).

Link all'inventario